muffa

La formazione di muffa sulle pareti vicino alle finestre è un fenomeno purtroppo abbastanza diffuso, che può portare a spiacevoli conseguenze sia estetiche che di salubrità della casa.

La muffa è una conseguenza della condensa, che può apparire nei punti più deboli dell’involucro termico (anche in assenza di condensa superficiale) a causa di elevati livelli di umidità dell’aria interna che non viene assorbita dalle pareti. Oltre a far perdere di valore all’abitazione in termini estetici, col tempo diventa qualcosa di dannoso per la salute degli abitanti. Infatti, secondo il Ministero della Salute, la muffa contribuisce all’insorgere di allergie e problemi respiratori.

In caso di serramenti datati, il problema può essere risolto tramite la loro sostituzione con infissi di nuova generazione. Tuttavia vi sono situazioni nelle quali, anche se i serramenti sono stati cambiati da poco, l’odiosa muffa compare lo stesso. Quali possono essere le cause? E quali accorgimenti possiamo adottare per limitare i danni?

Le cause della muffa intorno agli infissi

Purtroppo, il motivo scatenante va ricercato a monte, nello studio del sistema e dell’esecuzione della posa in opera dei serramenti. Anche se gli infissi installati sono di buona qualità, è necessario che lo sia anche e soprattutto la posa in opera. Come ripetiamo spesso, se questo passaggio viene a mancare, anche l’infisso più moderno e costoso risulta poco performante in ottica di efficienza energetica, isolamento termico e acustico e durevolezza nel tempo.

Nel momento di decidere la sostituzione dei serramenti, la prima cosa da fare è rivolgersi ad una ditta esperta del settore, in possesso di tutte le certificazioni necessarie, che possa garantire il massimo della professionalità nelle operazioni di posa. Prima ancora di proporre le varie soluzioni di infisso, un’azienda seria provvederà ad effettuare accurate valutazioni, per evitare errori progettuali.

Le ragioni che causano formazione di condensa e successiva comparsa di muffa sui muri circostanti i serramenti sono fondamentalmente tre:

·         Controtelai in materiali non isolanti

·         Continuità tra interno ed esterno del davanzale (si evita inserendo uno spessore di 3/4 cm di materiale isolante, così da bloccare la dispersione di temperatura)

·         Isolamento tra interno ed esterno inadeguato

Per assicurare il mantenimento di tutte le prestazioni dei serramenti, quindi, una corretta installazione di porte e finestre è essenziale. Per questo motivo, quando ci apprestiamo a questo tipo di lavoro, in Idea Serramenti partiamo dalla sigillatura del giunto primario (controtelaio-muratura) con schiume elastiche e traspiranti e con prodotti di tenuta al vapore acqueo e all’acqua. Trattiamo poi il nodo secondario (serramento-controtelaio) con prodotti autoespandenti che consentono una tenuta migliore e certificata a pioggia e vento. Con il nostro sistema di posa in opera qualificata evitiamo pertanto:

1.       Infiltrazioni di acqua o aria

2.       Ponti termici

3.       Muffe e tutto ciò che è causato da un lavoro mal compiuto o incompleto

Il consiglio sbagliato: aprire le finestre per un tempo indefinito

Una delle convinzioni più diffuse, ma anche più errate, in caso di umidità è quello di lasciare aperte le finestre e arieggiare la casa qualche ora. Infatti, non dovresti mai tenere le finestre spalancate per più di 7 o 8 minuti. Perché?

Perché, soprattutto in inverno, le pareti interne tenderanno a raffreddarsi. Ma non è tutto. Sorgeranno anche 2 effetti collaterali davvero poco gradevoli:

 1. avrai bisogno di più tempo per riscaldare l’ambiente e riportarlo alla temperatura di prima;

 2. il rischio che la muffa si formi aumenterà, perché le pareti saranno fredde.

È un concetto controintuitivo, eppure è proprio così che funziona.

Bastano pochi ma necessari accorgimenti per evitare la formazione di condensa e muffa, spreco di denaro e per proteggere la salute della tua famiglia. Scegli un’impresa che ti garantisca una posa in opera qualificata e che non tema di esporre le certificazioni in suo possesso.

Affiliati alla certificazione Marchio Posa Qualità, il cui mantenimento implica la verifica a campione sui nostri lavori, in Idea Serramenti siamo felici di poter dimostrare la qualità dei nostri infissi e della nostra posa in opera. Contattaci nel nostro show-room di Massa Lombarda per un preventivo gratuito!